Post con il tag: "(HACCP)"



Consigli · 16. novembre 2019
Il compito più importante per un operatore del settore alimentare e il primo da portare a termine per una buona opera di prevenzione completa ed efficace è analizzare e comprendere i rischi della propria attività. Qual è il processo corretto e quali le domande da porsi per gestire questa operazione? Nell'articolo vediamo alcuni spunti di ragionamento.

Requisiti · 15. ottobre 2018
La manutenzione è un aspetto importante della sicurezza di ogni attività: oltre che determinare rischi per gli alimenti (contaminazione fisica e microbiologica ad esempio) una rottura durante il periodo di produzione si traduce inevitabilmente in maggiori costi per le riparazioni (che a quel punto dovranno essere fatte in emergenza) e in tempi di fermo della produzione altrettanto dannosi economicamente. Troppo spesso la manutenzione è vista come un costo passivo da contrastare con la logica...

Requisiti · 15. settembre 2018
La maggior parte delle prescrizioni che un Operatore del Settore alimentare deve soddisfare per mettere al riparo la propria attività dalle sanzioni e per tutelare i clienti che si rivolgono a lui per avere cibo sano e sicuro, sono contenute nel Reg. (CE) 852/2004 sull'igiene dei prodotti alimentari. Il regolamento nella sua struttura contiene la menzione di tutti gli aspetti su cui un responsabile deve soffermarsi per essere sicuro di svolgere un buon lavoro dal punto di vista igienico ed è...

Tecnologia · 31. marzo 2018
Almeno in teoria quando si parla di pulizie tutti dovrebbero concordare sulle conoscenze minime e avere ben in mente cosa si intende (soprattutto nelle attività alimentari). In realtà anche tra le persone che si occupano in modo professionale di alimenti molte sono quelle che ancora considerano la sanificazione una semplice asportazione meccanica dello sporco dalle superfici. Il processo invece è un raffinato processo fisico-chimico di cui andiamo a scoprire i segreti.

Requisiti · 11. marzo 2018
La maggior parte delle prescrizioni che un Operatore del Settore alimentare deve soddisfare per mettere al riparo la propria attività dalle sanzioni e per tutelare i clienti che si rivolgono a lui per avere cibo sano e sicuro, sono contenute nel Reg. (CE) 852/2004 sull'igiene dei prodotti alimentari. Il regolamento nella sua struttura contiene la menzione di tutti gli aspetti su cui un responsabile deve soffermarsi per essere sicuro di svolgere un buon lavoro dal punto di vista igienico ed è...

Requisiti · 03. marzo 2018
La maggior parte delle prescrizioni che un Operatore del Settore alimentare deve soddisfare per mettere al riparo la propria attività dalle sanzioni e per tutelare i clienti che si rivolgono a lui per avere cibo sano e sicuro, sono contenute nel Reg. (CE) 852/2004 sull'igiene dei prodotti alimentari. Il regolamento nella sua struttura contiene la menzione di tutti gli aspetti su cui un responsabile deve soffermarsi per essere sicuro di svolgere un buon lavoro dal punto di vista igienico ed è...

Riflessioni · 02. aprile 2017
Nonostante l'adozione di sistemi basati sull'HACCP sia obbligatoria, in Italia, dal 1997 sono ancora troppe le attività che non ne hanno mai sentito parlare. Responsabili che frequentano i corsi e, pur lavorando da diversi anni, non hanno mai preso in considerazione di adottare quello che è un obbligo di legge! Nuovi titolari di attività alimentari alla loro prima esperienza che non sanno nemmeno di cosa si stia parlando. Lavoratori e Titolari (OSA) che non applicano nessuna delle procedure...

Riflessioni · 26. marzo 2017
La gestione della sicurezza alimentare deve sempre tenere presenti le risorse disponibili in azienda: anche il sistema migliore e meglio ottimizzato richiede comunque un investimento di tempo che in taluni casi è una risorsa estremamente preziosa. Per questo motivo molte aziende alimentari per gestire questo aspetto si rivolgono a consulenti esterni che possano fornire un supporto adeguato. La scelta è tuttavia delicata, bisogna prestare attenzione a certi aspetti che cercheremo qui di...
Sintesi · 23. marzo 2017
Ai sensi del Reg. CE 852/2004 gli alimentaristi devono essere formati e addestrati in maniera adeguata. Il regolamento tuttavia non entra nel merito di come questa formazione debba essere fatta, demandando la questione ad ogni singolo stato membro. In Italia la situazione come al solito si complica in quanto questa formazione viene decisa da leggi regionali. Ci si trova così di fronte ad una quantità notevole di tipologie e prescrizioni che, in ogni regione, determinano la formazione delle...

Definizioni dell'Igiene alimentare
Riflessioni · 05. marzo 2017
Nella normativa sull'igiene alimentare, ricorrono termini che sono di uso comune nel linguaggio parlato, ma che vengono usati in modo molto specifico nel contesto in esame. Come ben sa chi si occupa di consulenza e formazione nel settore, il significato preciso richiamato dalla legge è spesso il metro di misura che permette di stabilire se un proprio assistito deve sottostare a certe prescrizioni oppure no. Esaminiamo quindi alcuni dei termini più importanti.

Mostra altro