Post con il tag: "(pericoli)"



Contaminazioni · 06. aprile 2019
Una delle inevitabili problematiche dovute alle tecnologie di produzione che utilizziamo, gli oli minerali già ben conosciuti dagli addetti ai lavori sono entrati via via nel novero dei pericoli che richiedono l'attenzione delle istituzioni. Le fonti possibili di contaminazione sono molteplici: combustibili, gas di scarico, oli lubrificanti, agenti antipolvere, agenti di trattamento superficiale, materiali di imballaggio, inchiostri industriali. Una problematica complessa per le industrie...

Contaminazioni · 22. marzo 2018
Circa 1000 persone colpite e 180 morti, in Sud Africa il peggior focolaio di Listeria monocytogenes mai verificatosi al mondo è diventato una tragedia significativa. Ci ricorda che i protagonisti dei problemi di sicurezza alimentare non sono soltanto i microrganismi più conosciuti al pubblico come Salmonella e Stafiloccocco e come tutti possano costituire una seria minaccia nelle giuste condizioni. Il tutto a partire da salsicce confezionate. Da noi il caso più recente è stato nel 2016, un...

Contaminazioni · 01. febbraio 2018
Si tratta di una infezione emergente individuata per la prima volta nel 1972 ed è una delle malattie batteriche più diffuse al mondo con un impatto socio-economico piuttosto rilevante. Magari molti di noi l'hanno già incontrata senza neppure saperlo, sicuramente in futuro ne sentiremo parlare sempre di più.

Contaminazioni · 13. gennaio 2018
E' notizia di questi giorni che in Sardegna sono stati trovati maiali positivi per la presenza del parassita Trichinella. Si tratta di un verme cilindrico che si trova nelle carni di suini infetti e che può essere trasmesso all'uomo che le mangia. La malattia può presentare un decorso anche piuttosto grave ed è perciò oggetto di accurata sorveglianza da parte degli enti preposti. Approfondiamo l'argomento.

Contaminazioni · 02. dicembre 2017
Nel 2002 una equipe di scienziati svedesi individuò un composto chiamato acrilammide in un certo numero di prodotti alimentari ricchi in amido. Questa scoperta era inaspettata, fino ad allora il composto era conosciuto principalmente all'industria come polimero (poliacrilammide) utilizzato nel comporto tessile, in quello della carta e quello petrolifero come legante, addensante e flocculante. Viene anche utilizzato in laboratorio per certe tecniche analitiche (elettroforesi). Tuttavia si...

Alimenti e HACCP - Anisakidosi
Contaminazioni · 15. ottobre 2017
Ancora una volta si parla di pesce che indubbiamente è uno tra gli alimenti più delicati per quanto riguarda i rischi che può trasmettere al consumatore e le problematiche che può generare in fase di conservazione e lavorazione. Una di queste è appunto una problematica in espansione: quella collegata ai parassiti del genere Anisakis che possono essere presenti nel pesce fresco consumato crudo o poco cotto se non trattato in maniera adeguata (e come la legge obbliga!).

Contaminazioni · 02. agosto 2017
Vi siete mai chiesti perchè le temperature di conservazione degli alimenti sono così importanti? Perchè anche variazioni di pochi gradi nella temperatura del frigo vengono considerate, dai sistemi di gestione della sicurezza alimentare, non conformità gravi da correggere immediatamente? Ha a che fare ovviamente con la delicatezza di alcuni cibi e con le possibilità di proliferazione dei batteri che vivono in essi, come esemplifica proprio la sindrome sgombroide.

Contaminazioni · 11. marzo 2017
Non sono affatto simpatici e goffi come i batteri a cui ci aveva abituato "Siamo fatti così" i 12 microrganismi individuati dall'OMS come emergenza sanitaria. Si tratta infatti degli organismi più resistenti, tra i loro simili, alla nostra arma di difesa più potente: gli antibiotici. Il problema non è nuovo alla comunità scientifica ma è un fenomeno in continuo aumento che mette ormai a dura prova anche farmaci considerati l'ultima speranza nei casi più difficili. Purtroppo diversi di...

Alimenti e HACCP - Salmonella
Contaminazioni · 07. marzo 2017
Avete mai lavorato nella vostra cucina con carni di pollame o uova fresche? Immagino proprio di si, allora sicuramente avete già incrociato la vostra strada con questo batterio che è la più comune causa di infezione trasmessa da alimenti. Vediamo insieme quali sono le sue caratteristiche più importanti e come prevenire i problemi che può causare.

Contaminazioni · 28. dicembre 2016
SIamo quasi a fine anno e come nella migliore delle tradizioni è tempo di bilanci. Anche l'Unione Europea non è venuta meno a questa tradizione e, basandosi sui dati raccolti nel 2015, ha fatto uscire un documento che traccia un quadro dei pericoli che interessano il cibo che circola in Europa. Quali sono i più "di moda"? A cosa dobbiamo prestarte maggior attenzione? Vediamolo insieme. Ah si mi raccomando, occhio ai lupini!